Del på:

Loading

funzionamento


PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

Fase di accensione
Porta socchiusa:
- l’aria comburente entra nel focolare direttamente dalla bocca e dal meccanismo di regolazione attivando la combustione primaria;
- i fumi raggiungono il cielino riscaldandolo per poi uscire direttamente dal bocchettone superiore.

Fase a regime
Porta chiusa:
- l’aria comburente entra nel focolare attraverso il meccanismo di regolazione aria e dalla sommità del vetro attivando la combustione primaria;
- i fumi prodotti dalla combustione primaria ( con gli incombusti in sospensione ) raggiungono il cielino del focolare dal quale esce aria preriscaldata, che si mescola con i fumi stessi in transito, incendiandoli e attivando così la post-combustione;
- il verificarsi della post-combustione consente di riaccendere tutti i residui della combustione primaria presenti nei fumi e aumentare così i rendimenti riducendo sensibilmente le emissioni.

PRODUZIONE ARIA DA RISCALDAMENTO

- nell’intercapedine tra il focolare e il rivestimento, tramite due ventilatori, viene fatta circolare aria ambiente che entrando dal basamento si riscalda ed esce calda dai fori sul frontalino;
- riempire le vaschette con acqua per umidificare l’aria dell’ambiente.

REGOLAZIONI

- l’aria primaria è regolata dalla serranda sul frontale dell antina;
- l’immissione dell’aria primaria nel focolare avviene attraverso un convogliatore;
- l’aria secondaria e di pulizia del vetro entra nel focolare attraverso un’intercapedine ( tra vetro e portello ) nella parte superiore dell’antina;
- l’aria per la post-combustione entra tramite un condotto che passa sotto e dietro il focolare dove viene riscaldata per poi essere immessa a pioggia nella parte superiore del focolare;
- l’aria per il riscaldamento entra dalla parte inferiore della stufa, nell’intercapedine tra focolare e rivestimento ed esce calda dai fori del frontalino superiore.

AVVERTENZE

Eventuali odori durante le prime accensioni possono essere provocati dai residui dei materiali di lavorazione: spariranno del tutto dopo i primi utilizzi.
Pulire frequentemente il piano fuoco e vuotare il contenitore cenere prima del suo completo riempimento.
La cenere non deve arrivare a contatto della griglia in ghisa.
La cenere deve essere riposta in un contenitore chiuso, di materiale non infiammabile.
La stufa deve essere utilizzata solo da persone adulte e le operazioni devono essere eseguite proteggendo le mani con idonei guanti atermici.
Per accendere il fuoco è vietato usare qualsiasi tipo di liquido infiammabile.
La stufa, il condotto fumi e la canna fumaria devono essere puliti almeno una volta l'anno.
Eseguire le pulizie sempre a stufa fredda.



SCHEMA DI FUNZIONAMENTO

(A) Ingresso aria di combustione primaria e di post-combustione

(B) Comando regolazione aria di combustione primaria

(C) Convogliatore aria di combustione primaria

(D) Ingresso aria di combustione secondaria e pulizia vetro

(E) Immissione di aria di post-combustione

(F) Ventilatori aria convezione n. 2 da 160 m3/h cad.

(G) Uscita aria calda di convezione

(H) Griglia cenere

(I) Vaschetta cenere

(L) Bocchettone uscita fumi